GROUCHO MARX – You Bet Your Life (1955)

Cari proletari di tutto il mondo,
uno spettro si aggira per l’internet.
La sezione archeologia di Comedy Bay è abbastanza lieta di presentarvi uno dei suoi rinvenimenti più importanti: una puntata integrale di “You Bet Your Life” (“Puoi scommetterci la testa”), lo straordinario show, prima radiofonico e quindi anche televisivo, trasmesso negli Stati Uniti dal 1947 al 1960 e presentato da Groucho Marx.
Il quiz, ideato dal produttore radiofonico John Guedel, fu affidato alla conduzione di Groucho, che, dopo molte reticenze, fortunatamente per noi accettò, dando vita ad alcuni tra i momenti più memorabili nella storia della comicità televisiva.
“You Bet Your Life” era un giochino semplice semplice, con coppie di concorrenti che dovevano rispondere di volta in volta a domande di vario genere, accumulando un montepremi.
Il punto di forza, va da sé, era la divertentissima conduzione di Groucho, per la quale dovremmo mettere in fila una serie interminabile di superlativi.
Forte del mestiere maturato in anni di vaudeville, prima ancora che nei teatri di fama e sul grande schermo, il comico americano, senza alcun copione, dà vita a degli irresistibili duetti con i concorrenti, all’insegna dell’improvvisazione più sfrenata, costruendo ad ogni puntata, battuta su battuta, esempi scoppiettanti di una comicità che può apparirvi datata solo se siete dei giovani vecchi.
“Devo dire che da principio – scrive Groucho in una lettera del 28 dicembre 1949 all’amico Jack Gould del “New York Times” – mi accinsi al compito di presentatore di un quiz radiofonico con tutto l’entusiasmo di un uomo che deve toccare un serpente morto. In tono piuttosto querulo, feci notare che c’era già un centinaio di quiz nell’etere e avanzai dubbi sull’opportunità di infliggere il centounesimo a questo tremulo medium. Aggiunsi che i quiz mi nauseavano tutti dal primo all’ultimo e che avrei accettato il lavoro solo ad alcune condizioni: domande non troppo difficili, niente moine ai concorrenti, niente finte risate isteriche con contorno di sciocchezze puerili dalle quali i presentatori di quiz, con poche eccezioni, non sanno astenersi.”
“You Bet Your Life” fece il suo debutto il 27 ottobre 1947 dalle antenne di ABC Radio, per poi spostarsi due anni dopo alla CBS.
Il successo fu subito enorme in tutto il paese. Il televisore cominciava a entrare in tutte le case e fu naturale il passaggio al piccolo schermo, che avvenne puntualmente su NBC nel 1950 e che portò il volto di Groucho, sempre presentato dal fido George Fennemann, in tutte le case, ampliandone ulteriormente la popolarità e consentendogli di vincere l’Emmy Award in quell’anno come miglior personaggio TV.
Quella che vi proponiamo è la puntata del 12 maggio 1955, in cui potete apprezzare non solo le battute di Groucho, ma anche quella che è una sua caratteristica unica e inimitabile: far diventare divertenti anche le persone che gli stanno accanto.

 

DOWNLOAD SOTTOTITOLI

Traduzione: Luca Paini

Comments (10)
  1. McCroskey 4 maggio 2015
  2. McCroskey 4 maggio 2015
  3. McCroskey 4 maggio 2015
  4. ale 4 maggio 2015
  5. ale 4 maggio 2015
  6. Antonio C. 9 maggio 2015

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *