STEVEN WRIGHT – Just for Laughs (1995)

Quella che vi raccontiamo oggi è una grande storia di solidarietà e amore. Siamo dei grandi fan di Steven Wright ma, data la sua parlata sbiascicata, quando si tratta di comprendere quello che dice dal mero audio, beh, per usare un eufemismo direi che non ci capiamo un cazzo, da bravi cialtroni quali siamo.

C’è un nostro fan follemente innamorato di Steven Wright, Carlo Mezzanotte, che ci segue dall’alba dei tempi, in perenne attesa di una nuova pubblicazione riguardante il suo beniamino. Guarda ogni show che traduciamo, per carità; ma come stuzzichino nell’attesa del prossimo video di Steven Wright. Ci adula nei commenti, ma solo per imbonirci e indurci ad accontentare le sue brame stevenwrightiane.

Fino alla richiesta esplicita: tradurre l’apparizione al Just for Laughs del 1995, 8 minuti di one liner di un Wright all’apice della sua misteriosa carriera. Alla nostra tragica risposta (“Non ci capiamo un cazzo”), Carlo non si è perso d’animo e in qualche mese ha sviluppato darwinianamente un orecchio acuto in grado di decodificare i monocordi biascichii e borbottii dello Stevenone nostro con un’accuratezza impressionante, scavallando definitivamente i confini tra fruitore e fruito. Il risultato è questo:

Traduzione: Carlo Mezzanotte

Comments (7)
  1. pippingus 27 agosto 2016
    • Adrien Vaindoit 27 agosto 2016
      • pippingus 27 agosto 2016
  2. zepe 27 agosto 2016
  3. oniram 1 settembre 2016
  4. Fabio 9 settembre 2016
  5. Jan 13 settembre 2016

Rispondi a Adrien Vaindoit Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *