BILL MAHER – Be More Cynical (2000)

Gentili discepoli di Diogene di Sinope,

è il momento che aspettavate da tanto.

No, non di mordere i ribaldi, ma di gustarvi un Bill Maher d’annata, da tracannare a garganella come un Barolo del ’71.

Correva l’anno 2000: Wojtyla svelava tra il disinteresse generale il Terzo Segreto di Fatima e in Italia veniva stampata l’ultima banconota da 5.000 lire; oltreoceano Bill Maher metteva in scena il suo show probabilmente più riuscito.

“Be more cynical” è il titolo di quest’ora scoppiettante di satira da manuale, di chiaro stampo carliniano, praticamente perfetta per tempi e modi, ricca di battute memorabili, che diventeranno in breve fra le vostre citazioni preferite.

Le derive obamiane sono ancora di là da venire e il comico newyorchese da il meglio di sé, realizzando un vero e proprio compendio di stand-up comedy, capace di toccare tutti gli argomenti tipici della satira, ancorandoli all’attualità, ma innalzandoli al contempo al di sopra della cronaca. A 15 anni di distanza, le vicende dell’epoca appaiono infatti di una vivacità ben diversa rispetto a tanti spettacoli coevi.

C’è di tutto: pubblicità, sport e politica; bambini, droga e alcol; armi, sesso, religione e, ovviamente, pompini. Siamo infatti in periodo pre-elettorale, in pieno affaire Clinton, che Maher commenta da par suo, producendosi in una difesa a spada tratta dell’indimenticato presidente suo omonimo.

Essendo in rete lo show raro quanto una figurina di Pizzaballa, oggi vi facciamo servizio completo: video, sub e un grattino sulla schiena.

Sono presenti alcune note che nella versione online non sono ben leggibili. Vi diamo allora anche i sub sfusi.

Update: un tizio ha caricato lo show su YouTube coi nostri sottotitoli e chiede soldi per il suo duro lavoro. Il video è qui sotto e vi consigliamo di commentare sdegnati.

DOWNLOAD SOTTOTITOLI

Comments (11)
  1. marcob 21 maggio 2015
  2. Sarback 21 maggio 2015
  3. McCroskey 21 maggio 2015
  4. pincopallino 21 maggio 2015
    • Luca Paini 22 maggio 2015
      • pincopallino 22 maggio 2015
  5. ale 22 maggio 2015
  6. oniram 22 maggio 2015
  7. steve 31 maggio 2015
  8. Davide 30 agosto 2015
    • Luca Paini 1 settembre 2015

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *