FRANKIE BOYLE – Tramadol Nights S01E02

Cari scommettitori compulsivi,
Il vostro amico, la cui attendibilità doveva essere messa in discussione quando avete dedotto che dev’essere solito tagliarsi i capelli dal barbiere di fiducia di Draco Malfoy, vi ha invitato a quella che doveva essere una sagra della patata e che si è invece rivelata un festival dell’accoppiata pantaloni/camicia? Avete incontrato l’amabile signorina che bramate di invitare ad un aperitivo aggressivo one-on-one (signorina che, per inciso, avrebbe dovuto presenziare alla suddetta sagra) mentre vagavate alla ricerca del vostro libero arbitrio quando ormai albeggiava, in quanto la mancanza di esseri viventi muniti di cromosomi XX aveva propiziato la degenerazione della serata precedente all’insegna dell’alcolismo più scellerato e della più becera ignoranza? Da quel momento in poi vi siete rinchiusi in casa ed avete iniziato ad ignorare le più basilari regole dell’igiene intima e non, tanto che i vostri capelli potrebbero innescare un processo di autocombustione nel caso in cui dei raggi solari li dovessero colpire? Insomma, questo vostro stadio post adolescenziale è riassumibile, eufemisticamente parlando, dalla formula “Bene ma non benissimo”?

Se volete ringalluzzirvi grazie a qualche qualche grassa risata, siete al posto giusto nel momento giusto! Vi proponiamo infatti il secondo episodio di Tramadol Nights, in cui Frankie Boyle, oltre a sfornare alcune battute al vetriolo negli spezzoni dedicati alla stand-up, raggiunge nei vari sketch vette precedentemente inviolate in quanto a volgarità spietata ed indecorosa.

Comedy Bay – La maestranza dell’ignoranza.

 

DOWNLOAD SOTTOTITOLI

Traduzione: Filippo Cerantola

Revisione: Adrien Vaindoit

Comments (9)
  1. Pite 8 giugno 2014
  2. Anonimo 8 giugno 2014
  3. Gilvian 8 giugno 2014
    • Filippo Cerantola 8 giugno 2014
  4. McCroskey 8 giugno 2014
  5. Gilvian 9 giugno 2014
  6. Andrea 9 giugno 2014
    • Filippo Cerantola 9 giugno 2014
  7. Gilvian 24 luglio 2014

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *