WOODY ALLEN – The Dick Cavett Show (1971)

UNITED STATES - SEPTEMBER 24: THE DICK CAVETT SHOW - 9/24/71, Woody Allen chatted with host Dick Cavett., (Photo by ABC Photo Archives/ABC via Getty Images)

Cari foreign fighters,

buon Natale. Come sapete, per noi la festività più importante dell’anno non cade il 25 dicembre, bensì il 1°, giorno in cui 80 anni fa nacque sua maestà Woody. Non potevamo farci sfuggire l’occasione e abbiamo messo la quarta a quella che tra le nostre traduzioni in cantiere poteva essere considerata la nostra Salerno-Reggio Calabria. Per festeggiare adeguatamente la ricorrenza, il dono che vi facciamo trovare sotto l’albero è una storica ospitata di Woody da Dick Cavett, host dell’allora popolarissimo talk show, caratterizzato da temi più controversi rispetto alla norma dell’epoca. Siamo nel 1971, Allen ha appena girato Bananas e ha appena completato la sceneggiatura di Everything you always wanted to know about sex…, quindi stiamo parlando di un Woody primo periodo ma già celebre talento comico, a 6 anni di distanza da quello che sarà lo spartiacque Annie Hall.

Incalzato da Cavett, Allen, in occasione della molto prosaica marchetta al libro Getting Even (Rivincite), parla dei suoi problemi matrimoniali (con una battuta che oggi verrebbe punita con la pena di morte), psicanalisi, arte, cinema, comicità e quant’altro, con annessa esibizione al clarinetto. Se non fosse per tutto questo, l’intervista sarebbe interessante anche solo per il fatto di mostrare come fa un grande comico a rispondere con stile a delle domande di merda fatte da un intervistatore che cerca di sembrare più brillante di lui.

Mettetevi comodi con fetta di panettone alla mano e gustatevi questa chicca per commemorare la nascita del Re dei Re (occhio che alla fine, dopo i titoli di coda, ci sono anche dei contenuti extra).

DOWNLOAD SOTTOTITOLI

Traduzione: Adrien Vaindoit, Luca Paini

Revisione: Salah Abdeslam

Comments (8)
  1. oniram 2 dicembre 2015
  2. McCroskey 2 dicembre 2015
  3. Giorgio 3 dicembre 2015
    • Adrien Vaindoit 3 dicembre 2015
  4. Giorgio 3 dicembre 2015
  5. simone 1 dicembre 2016
    • Adrien Vaindoit 1 dicembre 2016
      • simone 4 dicembre 2016

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *